. Accademia Nazionale Italiana di Entomologia

Accademia Nazionale Italiana di Entomologia

Giornate culturali

Giovedì 17 novembre 2016 (Firenze, La Specola - Museo di Storia Naturale, Via Romana 17, Aula 1 ingresso giardino primo piano):
Drosophila suzukii: un moscerino che minaccia la frutticoltura”

Programma
14,30-14,40 - Introduzione. Claudio Ioriatti (Fondazione Edmund Mach San Michele all'Adige, TN) e Nicola Mori (DAFNAE - Università di Padova)
14,40-14,50 - Drosophila suzukii: origine, diffusione e attuali linee di ricerca. Claudio Ioriatti (Fondazione Edmund Mach San Michele all'Adige, TN)
14,50-15,25 - Spotted Wing Drosophila: present situation in USA. Walton Vaughn (Oregon State University)
15,25-15,35 - Analisi costi-benefici per il controllo della diffusione e delle infestazioni di Drosophila suzukii su piccoli frutti in Nord Italia. Emanuele Del Fava (Università Bocconi Milano)
15,35-15,45 - Studi su rotte di introduzione, struttura e dinamica di popolazione di Drosophila suzukii in Italia. Gianfranco Anfora (Fondazione Edmund Mach San Michele all'Adige, TN)
15,55-16,05 - Ecologia di Drosophila suzukii nel Nord-Est Italia. Lorenzo Tonina (DAFNAE - Università di Padova)
16,05-16,15 - Semiochimici e tecniche di monitoraggio in Drosophila suzukii. Luciana Tavella (DISAFA - Università di Torino)
16,15-16,45 - Pausa caffè
16,45-16,55 - Mezzi chimici, fisici ed agronomici per il contenimento di Drosophila suzukii. Nicola Mori (DAFNAE - Università di Padova)
16,55-17,05 - Stato dell'arte ed orientamenti di lotta biologica per il contenimento di Drosophila suzukii in Italia. Antonio Biondi (DI3A Università di Catania)

17,05-17,30 - Flash talks:
- Ruolo dei batteri acetici simbionti nelle risposte comportamentali di Drosophila suzukii. Fabio Mazzetto (DISAFA Università di Torino)
- Comportamento riproduttivo e comunicazione vibro-acustica di Drosophila suzukii. Valerio Mazzoni (Fondazione Edmund Mach San Michele all'Adige, TN)
- Comportamento riproduttivo delle femmine svernanti di Drosophila suzukii in Trentino. Alberto Grassi (Fondazione Edmund Mach San Michele all'Adige, TN)
- Variazioni della comunità batterica associata a Drosophila suzukii nelle popolazioni introdotte. Luca Mazzon (DAFNAE – Università di Padova)
- Approcci di genomica comparata e biologia molecolare per il controllo di Drosophila suzukii. Omar Rota-Stabelli (Fondazione Edmund Mach San Michele all'Adige, TN)
17,30-18,00 - Discussione

Venerdì 18 novembre 2016 (Firenze, La Specola - Museo di Storia Naturale, Via Romana 17, Aula 1 ingresso giardino primo piano):
“Novità e prospettive nello studio di artropodi vettori di patogeni”

Programma
9,30-9,40 - Introduzione. Claudio Bandi (Dipartimento di Bioscienze Università di Milano) e Alessandra della Torre (Department of Public Health & Infectious Diseases, Università di Roma "La Sapienza")
9,40-10,10 - Strategie transgeniche di lotta a malaria e arbovirus: la transizione dal laboratorio al campo. Luca Facchinelli (Post-Doc, Imperial College, London, UK)
10,10-10,40 - Nuove prospettive genomiche nello studio di zone di ibridazione tra i principali vettori afrotropicali di malaria del complesso Anopheles gambiae. Verena Pichler (PhD student; Department of Public Health & Infectious Diseases, Università di Roma "La Sapienza")
10,40-11,10 - Pausa caffè
11,10-11,40 - Le zecche dure come fattore di rischio per lo sviluppo di patologie cronico-degenerative: il caso della malattia di Lyme. Davide Sassera (Post-Doc, Università degli Studi di Pavia)
11,40-12,10 - Of viruses, mosquitoes and men. Fausto Baldanti (IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia)
12,10-12,40 - Discussione

Scarica qui la scheda di iscrizione


Venerdì 16 gennaio 2015 (Dipartimento di Zoologia, via Romana 17, Firenze):
“Gli insetti: una risorsa sostenibile per l'alimentazione”

Programma
14,30-14,35   -  Presentazione del Presidente dell'Accademia Romano Dallai  
14.35-14.45   -  Introduzione dell'Accademico Stefano Turilazzi
                        
14.45-15.25  -  Opportunities and constrains for insects in the food chain. Paul Vantomme (Senior Officer FAO, Roma)                
15.25-15.30  -  Discussione
15.30-16.00  -  Il consumo di insetti dal punto di vista della sicurezza alimentare: inquadramento normativo e valutazione dei rischi. Antonia Ricci (Istituto Zooprofilattico delle Venezie, Padova)
16.00-16.05  -  Discussione

16.05-16.20  -  Le inizitaive in Italia. Roberto Valvassori (Università dell'Insubria)
16.20-16.35  -  L'allevamento di insetti per l'alimentazione: problematiche, cautele e prospettive. Mario Colombo (Università di Milano)
16.35-16.50  -  Allevamento su larga scala di insetti e filiere produttive. Silvia Cappellozza (CRA-API, Padova)             
16.50-17.05  -  Utilizzo di insetti come biotrasformatori: dallo scarto alimentare alla produzione di proteine animali per mangimi. Morena Casartelli (Università di Milano), Gianluca Tettamanti (Università dell'Insubria)
17.05-17.20  -  Benefici e costi ambientali dell'entomofagia. Sostenibilità di allevamenti su larga scala. Anna Maria Fausto (Università della Tuscia)                       
17.20-17.50  -  Discussione

17.50-18.00  -  Osservazioni conclusive del Presidente dell'Accademia Romano Dallai e del Presidente della Società Entomologica Italiana Francesco Pennacchio

 

Venerdì 3 ottobre 2014 (Dipartimento di Biologia e Biotecnologie Charles Darwin, Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Roma):
“Arthropod vectors of diseases in humans and domestic animals”

Programma
10,30-10,40   -  Welcome address  
10.40-10.50   -  Presentation of the cultural event
                         A.M. Fausto (Roma)
10.50-11.00  -  Introductory note
                         L. Gradoni (Roma)
11.00-11.30  -  Leishmania development in sand flies: parasite-vector interactions
                         P. Volf (Prague)
11.30-11.40  -  Discussion
11.40-12.10  -  Driving forces for changes in geographical distribution of Ixodes ricinus ticks in Europe
                         A. Rizzoli (S. Michele all'Adige, Trento)
12.10-12.20  -  Discussion
12.20-12.50  -  The cryptic complexity of malaria vectors in Africa: from Anopheles gambiae chromosomal forms to Anopheles coluzzii
                         A. della Torre (Roma)
12.50-13.00  -  Discussion

14.30-15.00  -  Probable autochthonous introduced malaria cases in Italy in 2009-2011 and the risk of local vector-borne transmission
                         R. Romi (Roma) 
15.00-15.10  -  Discussion
15.10-15.40  -  The importance and significance of entomological monitoring for new and old pathogens transmitted by Culicidae
                         G. Capelli (Padova) 
15.40-16.00  -  Discussion

16.30-17.00  -  Culicoides in Italy: highlights on Bluetongue and Schmallenberg vectorse
                         M. Goffredo (Teramo)
17.00-17.10  -  Discussion
17.10-17.40  -  Current knowledge on the distribution and biology of the recently introduced invasive mosquito Aedes koreicus
                         F. Montarsi (Padova) 
15.40-16.00  -  Discussion

 

Venerdì 11 ottobre 2013 (Centro di ricerca per l'agrobiologia e la pedologia (CRA-ABP), Via Lanciola 12/a - Cascine del Riccio - 50125 Firenze):
“Contributo alla conoscenza dei Polineotteri basali. Struttura, comportamento e riproduzione: aspetti di base e applicativi”

Programma
10,30-10,35   -   Introduzione 
                         Proff. R. Dallai e S.Turillazzi 
10.35-11.15   -  Polyneoptera or "lower Neoptera" ? new light on old and phylogenetic problems.
                         R. G. Beutel e B. Wipfler (Jena)
11.15-11.30  -  Discussione
11.30-12.10  -  La socialità negli ordini minori dei Polineotteri
                       S. Turillazzi (Firenze)
12.10-12.30  -  Discussione

12.30-14.00  -  Pausa pranzo

14.15-14.45  -  Dalle conoscenze di base agli studi applicativi: i Plecotteri come paradigma
                         R.Fochetti (Viterbo)
14.45-14.55  -  Discussione

14.55-15.35  -  Biologia e sistematica di Isotteri italiani: specie autoctone e invasive
                       B. Mantovani e A. Luchetti (Bologna) 
15.35-15.45  -  Discussione

15.45-16.15  -  La spermatologia comparata dei Phasmatodea conferma la posizione filogenetica basale di Timema.
                       M.Gottardo (Siena)
16.15-16.25  -  Discussione

16.25-16.55  -  La struttura del sistema genitale maschile e femminile degli Zoraptera e comportamento riproduttivo del gruppo.
                       R.Dallai (Siena)

16,55-18,00  -  Discussione generale


Venerdì 13 maggio 2011 (Dipartimento di Biologia Evoluzionistica “Leo Pardi”, Università di Firenze, via Romana 17 ):
Evoluzione ed adattamenti degli Artropodi “ Contributi di base alla conoscenza degli Insetti”

Programma
14,30-14,35  -  Introduzione 
                        Proff. R. Dallai e S.Turillazzi 
14,35-15,10  -  All’origine degli Insetti: ipotesi sulla diversificazione degli Esapodi
                        Prof. F. Frati (Dipartimento di Biologia Evolutiva – Siena)

15,10-15,45  -  I segmenti degli Artropodi: una vicenda evo–devo, tra sviluppo e adattamento
                        Prof. A. Minelli (Dipartimento di Biologia – Padova)

15,45-16,20  -  Come vivere in un mangrovieto: molte domande e poche risposte.  
                        Prof. M. Vannini (Dipartimento di Biologia Evoluzionistica – Firenze)

16,20-16,50  -  Adattamenti nella vita larvale in Coleotteri Meloidi.
                        Prof. M. Bologna (Dipartimento di Biologia ambientale Roma III)

16,50-17,20  -  Strutture cefaliche e assunzione del cibo in larve di Cecidomidi.  
                        Prof. M. Solinas (Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali – Perugia)

17,20-18,00  -  Discussione generale